Oggi mi vorrei soffermare sulla differenza tra dormire e riposare bene.
Una delle frasi che sento dire più comunemente in negozio dai clienti è “tanto io dormo dappertutto”. In questa frase si nasconde tutta la superficialità con la quale viene affrontato l’acquisto del sistema letto. La confusione credo che nasca dal fatto che solitamente le due funzioni, dormire e riposare, vengono svolte nello stesso posto e cioè sul materasso, quindi si tende a non distinguere tra le due cose. Ma se ci soffermiamo un attimo solo a riflettere, noteremo che il dormire è una funzione che riguarda prevalentemente l’attività cerebrale e che effettivamente possiamo dormire dappertutto; in casi estremi ci si può addormentare perfino in macchina mentre si guida. Il riposo è invece una funzione che è destinata alla rigenerazione dell’elasticità della colonna vertebrale e della muscolatura. Trattandosi quindi di una questione prettamente anatomica, appare evidente che per ottenere risultati soddisfacenti, il sistema letto sul quale andremo a riposare debba essere in grado di interagire con il nostro corpo, cercando di valutarne le caratteristiche fisiche, di interpretarle e quindi di assecondarle. Maggiore sarà la capacità di dialogo tra il nostro corpo ed il sistema letto, migliore sarà la qualità del riposo e minore il danno arrecato alle funzioni della colonna vertebrale e della muscolatura.
Ognuno di noi ha però caratteristiche fisiche diverse e quindi ognuno di noi, per riposare bene, necessita di soluzioni diverse; ecco perchè è sciocco chiedere al vicino o a un parente quale materasso hanno acquistato e se ne sono soddisfatti, perchè il fatto che ne siano felicissimi non implica che lo sarete anche voi, così come il fatto che ne siano scontenti non implica che invece per voi possa rivelarsi idilliaco.
E’ qui che entra in ballo l’importanza dei materiali e delle loro performances, ma soprattutto la figura del consulente: ci sono decine di tipi di memory, decine di tipi di molle insacchettate, decine di imbottiture; non soffermatevi a una descrizione sommaria del materasso: ci sono differenze enormi tra prodotti che hanno descrizioni del tutto identiche, voi non avete nè le armi nè tantomeno le competenze per poter discernere tra le varie soluzioni. E’ assolutamente necessario affidarsi all’esperienza di un professionista che sia un fine conoscitore dell’offerta che propone il mercato e che sappia esattamente a chi destinare un materasso piuttosto che un altro.

Share This